Comune di Pravisdomini

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Il tuo percorso: Ti trovi qui: Comune di Pravisdomini > Notizia

BANDO DI GARA per l'appalto della gestione del servizio di mensa scolastica

PRECISAZIONE

 

Si segnala la seguente precisazione sul modello di dichiarazione sostitutiva unica di certificazione:

La dichiarazione prevista al punto 7 è stata sdoppiata come di seguito riportato:

 

DICHIARAZIONE ORIGINARIA

 

7 - (barrare la voce che interessa):
[] di non trovarsi in stato di fallimento, liquidazione coatta, di concordato preventivo o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni. Non trovarsi in situazioni di controllo rilevante, né di “collegamento sostanziale” di cui all’art. 2359 del Codice Civile con altri soggetti concorrenti alla presente gara, in conformità al disposto dell’art. 34, D.Lgs. n. 163/06 e s.m.i. o in qualsiasi relazione anche di fatto;
oppure
[] di trovarsi in una situazione di controllo di cui all’art. 2359 del C.C. con l’impresa ________________________ e di aver formulato autonomamente l’offerta (allegare in busta chiusa ai sensi dell’art. 3,c.2 lettera b) della Legge n°. 166/2009 i documenti utili a dimostrare che la situazione di controllo non ha influito sulla formulazione dell’offerta).

 

 

DICHIARAZIONE MODIFICATA

 

7 - (barrare la voce che interessa):
[] di non trovarsi in situazioni di controllo rilevante, né di “collegamento sostanziale” di cui all’art. 2359 del Codice Civile con altri soggetti concorrenti alla presente gara, in conformità al disposto dell’art. 34, D.Lgs. n. 163/06 e s.m.i. o in qualsiasi relazione anche di fatto;
oppure
[] di trovarsi in una situazione di controllo di cui all’art. 2359 del C.C. con l’impresa ________________________ e di aver formulato autonomamente l’offerta (allegare in busta chiusa ai sensi dell’art. 3,c.2 lettera b) della Legge n°. 166/2009 i documenti utili a dimostrare che la situazione di controllo non ha influito sulla formulazione dell’offerta).

7bis – di non trovarsi in stato di fallimento, liquidazione coatta, di concordato preventivo o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni.


Files:
precisazione.pdf70 K